martedì 15 luglio 2008

Addio Ronaldinho, parte prima.


Ronaldinho una roba del genere non me la dovevi proprio fare!! Non puoi andare al Milan!! È un incubo, un tradimento, non voglio crederci, non voglio pensarci.

Sono di un umore pessimo, leggere che Ronaldinho è del Milan e che si presenterà mercoledì a Milanello non mi ha aiutato.
Mi angoscia il pensiero di vederlo vestito in rosso nero, non oso immaginare quanto sarà soddisfatto il suo piccolo presidente e quanto se la tirerà per il successo di questa operazione. Già mi immagino i titoli dei vari giornali, le trasmissioni sportive passeranno tutte l’estate a tessere le lodi di questo grande acquisto e di chi l’ha fatto. Sarà uno spettacolo inguardabile.
È da tre anni che la smenano con Ronaldinho al Milan e adesso che la notizia è effettivamente vera, apriti cielo, tireranno fuori di tutto. Abbiamo preso il giocatore più forte del mondo, il Milan è uno squadrone, il Barça ha fatto un errore madornale. Su quest’ultimo punto come dargli torto? 15/20 milioni per Ronaldinho ma scherziamo!!Bisogna essere deficienti per avere fatto una cosa del genere, è una presa in giro, ditemi che è tutto finto, è stato uno scherzo così mi faccio una bella risata.

A proposito di prese per i fondelli chi ci ha preso più in giro? Laporta per averlo regalato o Ronaldinho che dopo una stagione pessima ha deciso di rimettersi in pista per la nazionale e conclude il suo accordo con il Milan in due giorni?

12 commenti:

ilmuro ha detto...

Su dai non prendertela, il barca non poteva tenersi Ronaldinho ancora una stagione, era un azzardo, non dava più garanzie. Nelle poche partite di questa stagione ha giocato da fermo, non correva più come una volta, senza andare troppo in la nel tempo vai a vederti una qualsiasi sua partita della stagione 2006 e confrontala con una di quest'anno, io l'ho fatto e ci sono rimasto...Non so cosa gli sia successo ma è un dato di fatto che il mondiale in Germania è stato un punto di inflessione della sua -almeno fino allora-impeccabile carriera. Dal mondiale non si è mai più ripreso, certo ha avuto delle fiammate perchè comunque è un grandissimo calciatore e qualche magia l'ha sempre tirata fuori, ma non è più tornato quello di prima, quello che ti faceva sbavare ogni volta che toccava la palla.

Chus ha detto...

Entiendo que 21+4 millones te parezcan poco por el Ronaldinho de 2006... pero estamos en 2008, y aquel jugador que nos deslumbró a todos dejó de existir hace mucho. Lo único que nos quedaba es una piltrafa de deportista y de persona que con su presencia iba a perjudicar mucho al vestuario.

Ya estás linkada en "Un culé en la corte del rey Merengue" ;-)

own ha detto...

Ronaldinho ya había aportado todo lo que podía aportar al Barça. La mejor solución era el traspaso y que cada cual siguiese su camino por separado. Como dice Chus, aquel ronaldinho, el que aún te tiene el corazón robado, en el Barça, ya no va a volver. Tengo muchas dudas de que el Milan lo vaya a recuperar, quizás pueda volver un Ronaldinho lo suficientemente valido para jugar la liga italiana pero el Ronaldinho que hemos visto en Barcelona no creo que vuelva nunca más.

Una lastima.

El Barça ha de aprender a vivir sin la sonrisa del astro brasileño, nos ha costado dos años en blanco.

Felicidades por el blog.

FORÇA BARÇA

ape ha detto...

@Own y Chus
Considerando cuanto son tacaños los del Milan y considerando las ultimas temporadas de Ronaldinho, la operacion 21+4 millones me parece algo bastante decente. Pero aqui la prensa sigue diciendo que el negocio has sido de 15 millones y esta cifra es de risa.

Lo sé que Ronaldinho ya hace tiempo que se fue y que la mejor solución era el traspaso pero siento no verlo nunca más con la camiseta del Barça, siento porque nos has dado muchos títulos, nos has hecho disfrutar muchisimo con su jugada y su sonrisa.
Yo, pese al último año siempre le recordaré como uno de los mejores jugadores que he visto en blaugrana. Y me da rabia que será del Milan.

Gracias Own por las felicidades.

FORÇA BARÇA

ape ha detto...

@ilmuro

D'accordissimo, c'è un prima e un dopo il mondiale di Germania, in questi giorni vedrò di scrivere un post analizzando i problemi di Ronaldinho dalla stagione 2006, ieri sera mi sono guardata il dvd dei suoi gol del 2005/2006 e effettivamente c'è un abisso da quel Ronaldinho a quello degli ultimi tempi. Sono curiosa di sapere che cosa gli è successo. Chissà come andrà la sua avventura a Milano, sarà l’ambiente giusto per lui? Ho i miei dubbi.

Anonimo ha detto...

cara Ape mi scuso per la mia assenza ma sto lavorando alla tesi e a un viaggetto.

purtroppo è andata così. però Laporta non è stato l'unico stupido. se veramente il Milan ha fatto un' affare stupidi sono anche Moratti, Abramovich , Ferguson etc etc... che Ronaldinho lo avrebbero preso in 10 minuti (lui ci ha pure provato a mandare messaggi al Chelsea ma niente).

mi spiace che sia andato via Ronaldinho, veramente, sappiamo che non tornerà al 100% ma anche all'80 sarebbe stato utilissimo.

invece accolgo con sollievo la fine della telenovela, non se ne poteva più.

anche se immagino che tra poco Galliani incomincerà a parlare di Messi, Hleb, Iniesta :)

la preoccupazione ora è per il futuro. perchè se pensano di sostituire Ronaldinho con Arshavin o Silva stiamo freschi, a questo punto Bojan titolare da subito senza buttare via soldi.
io l'ho già detto per me Menez è quello che Ronaldinho era non dico nel 2003 ma sicuramente nel 2001, prima del mondiale.
ci sentiamo presto. e tirati su. aspettiamo la seconda parte.
KUBALA

own ha detto...

@ Ape

Ronaldinho es el mejor jugador que he visto en el Camp Nou y soy socio desde el año 82!!!! Pero también es el mayor talento echado a perder que he visto.

Ronaldinho debería estar en estos momentos en su mejor momento con 28 años pero cada vez los jugadores explotan antes y cada vez su decadencia llega más pronto.

Yo no digo que el Milan no sea capaz de meterlo en cintura y recuperarlo pero si no lo hizo con Ronaldo ¿que nos hace pensar que esta vez lo consiga? Claro que en Italia no están acostumbrados a ver según que cosas y Ronaldinho de esas te hace unas cuantas pero cuando lleve 3 partidos seguidos esperandola al pie y cayendo al suelo en cuanto le soplen en el cogote la gente se hartará de vitorearle... al tiempo.

@ anonimo

Fichamos a Arshavin y a Benzema y la plantilla será IMPRESIONANTE e ILUSIONANTE.

El Barça ha sobrevivido a todas las megaestrellas que se han marchado llamense como se llamen. ¿Porque no vamos a sobrevivir a un Ronaldinho desaparecido desde hace 2 años?

¿Quien iba a pensar que tras la epoca de Gaspart, hundidos en la miseria en tan solo dos años ibamos a ganar la 2ª Champions?

Confianza. ¿Quien era Ronaldinho en el PSG? La apuesta de Laporta en campaña electoral era Beckham ¿quien nos garantiza que Hleb o Bojan o Arshavin no sean el futuro MEGACRACK?

FORÇA BARÇA

Chiara ha detto...

Ciao!!sono a barcellona e l'altro giorno ho fatto un giro al Camp Nou e poi sono stata al Mini estadi x il primo allenamento della stagione...pensa che quando stavo facendo il giro dello stadio da fuori mi sono messa a pensare a Ronaldinho...tutte le splendide serate che abbiamo passato, l'allegria, le urla, le esplosioni di gioia...e poi ieri ero un po' depressa diciamo...da un momento all'altro non gioca piu' nella mia squadra.....noooooo..ero davvero triste...non so perche', ma lo consideravo come uno di noi..era la nostra bandiera..
ok, mi devo abituare all'idea del suo passaggio al Milan, ma se avro' la fortuna di vederlo da vicino e dirgli alcune parole..beh..mi piacerebbe comunque ricordagli che a barcellona e fuori la gente che l'ha sostenuto e appoggiato anche nei momenti difficili ora e'molto delusa..

ape ha detto...

@Kubala

Ciao, ti capisco, ogni tanto ci sono delle priorità che vengono prima del Barça, tipo la tua tesi (l'hai finita) e anche organizzare una viaggio, si può sapere dove vai?

Com'è che hai scritto un commento senza polemizzare su nessuno? Stai bene? Sto scherzando ovviamente.
Hai ragione, bisogna essere contenti perchè è finito un tormentone, durato 3 anni e per un bel po' il Milan ci lascerà in pace perchè era l'acquisto di cui avevano bisogno per rilanciare l'immagine di un Milan bello e vincente e di conseguenza far fare bella figura al suo presidente. Hanno ottenuto il successo mediatico ma adesso basta e a Messi, Iniesta non ci devono neache pensare.

Sono speranzosa nel futuro del Barça, non sarà facile e neanche immediato coprire il vuoto di Ronaldinho ma abbiamo Bojan e dobbiamo approfittare e scomettere sulle nostre risorse.

@Own

Llevas todas la razón.
Ronaldinho es el jugador que me ilusionó muchisimo porque es de estos jugadores que cuando recibe la pelota va a crear algo increíble, mágico, es el jugador que me recuperó para el fútbol y el Barça cuando llevaba algún tiempo desconectada. Y por eso sentiré nostalgia.

No sentiré nostalgia por el Ronaldinho de las ultimas temporadas. Y pienso que su futuro es una incógnita. No creo que el Milan Lab lo recuperará. Jugará bien unos partidos y nada más.

Ya quiero volver a ilusionarme con el nuevo Barça. Confío en Pep y tengo mucha ilusiones en su proyecto. ¿Hleb o Bojan llegaran a ser los nuevos crack? Espero que si, como espero que Messi cubrirá el hueco que nos ha dejado Ronaldinho.

@Chiara

Ciao Chiara, CHE INVIDIA!!!!!!Lo so che non è facile ma metti da parte la tua tristezza, prova a dimenticarti di Ronaldinho, ormai è andata, lui voleva andarsene al Milan ed è stato accontetato. Abbiamo tutta l'estate per tormentarci, chiederci cosa non ha funzionato, riempirci la testa di paranoie..cavoli sei a Barcelona, divertiti, concentra i tuoi pensieri sulla squadra...a proposito come è stato assistere all'allenamento?

Per favore, salutami la città, il Camp Nou e tutto ciò che è blaugrana.

Chiara ha detto...

Ciao!!!
guarda mi sta passando la rabbia per ronaldinho..perche' posso solo dirgli una cosa: "non sai quanto sei stato stupido a rovinare tutto, il rapporto con la citta', con la gente"!barcellona e' una citta' splendida, la gente la adoro!c'era un grande entusiasmo al primo allenamento..e questo mi fa ben sperare!

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good