martedì 4 marzo 2008

Siamo ai quarti.


Dopo tre minuti il gol di Xavi assicura la qualificazione, nonostante l’assenza di Milito e le gufate del commentatore di Sky, che ha esordito dicendo che il Barça con il risultato favorevole ha sempre perso le qualificazioni. Bene, mi sono vista la partita senza commento.

Contenta per il gol di Xavi e contentissima per la qualificazione. Per il resto, insomma, il Barça amministra bene la partita nel primo tempo e come al solito lascia giocare gli avversari nella seconda parte e non riesce a segnare un altro gol. Sono piazzati bene, questo si, però s’impegnano poco e vogliono segnare solo su giocate spettacolari, mi devono spiegare l’utilità di tutti quei colpi di tacco. Il più assurdo è il colpo di tacco di Deco nella propria area di rigore.

Per fortuna il Celtic è lontano mille miglia dalla squadra che abbiamo incontrato quindici giorni fa. E in attacco non si rende mai pericoloso.

Nelle prossime partite voglio rivedere il Barça che mi ha fatto sognare al Celtic park!

Dovrei essere stracontenta per la vittoria del Barça, invece, ho un’angoscia addosso per l’infortunio di Messi. Che tristezza, che pena. Ci sono rimasta malissimo quando l’ho visto fermarsi, buttarsi a terra e piangere a dirotto. Sono scene che non vorrei mai vedere. Forza Leo, riprenditi al più presto.

Alla fine aveva ragione da vendere Rijkaard per non averlo schierato con l’Atlético.

Ottenuta la qualificazione possa concentrare tutta la mia energia sulla Maggica, vai Roma asfalta ‘los blancos' e Totti facci er cucchiaio.

La foto è tratta da www.sport.es

8 commenti:

Sito ha detto...

Un infortunio el de Messi, que demuestra las razones de Rijkaard, efectivamente. Rijkaard ha tenido que soportar las críticas de tanto ignorante, que desconoce lo que se cuece allí dentro.

Yo le he mandado un informe a la Roma sobre cómo luchar contra el Madrid. Marquinos en su blog de Futbolitis analiza muy bien el partido y les he pasado el enlace a los de la Roma, para que Spaletti le eche un vistazo. Jejejeje.

Marco ha detto...

peccato x l'infortunio di Messi...ma quanto resterà fermo?
cmq il Barcellona è passato, come hai detto tu era tecnicamente troppo più forte, il telecronista di Sky (che hia tolto XD) ha detto "la differenza tecnica tra barça e celtic è uguale alla distanza fra Bolzano e Taranto"...xo è vero...gufava un po :)
ciao

ape ha detto...

@Sito
Cuando hay una derrota los periodista siempre buscan un culpable, despues el partido antes el Atlético han asociado la derrota con ausencia de Messi. Y Rijkaard es culpable. Ayer, desgraciadamente los hechos han dado razón a Frank.
Me cansa que la prensa sigue haciendo el alineación. El otro dia: “Messi tiene que jugar si o si”. Absurdo.
Y Rijkaard que es un caballero contesta “No se trata de tener razón o no. Lo más importante es la salud del jugador. En lo único que pienso es en su recuperación”. GRANDE.

De verdad, Sito ¿has mandado un informe a la Roma sobre cómo luchar contra el Madrid? ¡Bien hecho! Forza Roma, forza Maggica.

ape ha detto...

@marco
Peccato veramente per l’infortunio di Messsi. Stasera hanno confermato che dovrà stare fermo per sei settimane!!
Si per fortuna il Barça si è qualificato nonostante le gufate del commentatore di Sky, meno male che mi sono persa quel commento agghiacciante che mi hai riportato. Ogni tanto se ne escono con delle frasi che non hanno senso. Poi, facci caso, sbagliano tantissimo i nomi dei giocatori o addirittura della squadra…

ilmuro ha detto...

Immagino la tua soddisfazione per ieri sera:una Roma che ha giocato bene e ha dominato l’incontro e un Real che ha giocato veramente male.
E’ stata una bella sorpresa.Complimenti alla Roma, messa benissimo in campo, sempre attenta, ha annullato il Real con calma e intelligenza ....

ape ha detto...

@ilmuro
E’ da ieri sera che viaggio su un altro pianeta! Purtroppo non sono ancora riuscita a leggere nessun commento romanista. Adesso li cerco per farmi due risate.
Sono euforica e tutto per una sconfitta. Impagabili le varie facce di Guti, Casillas e Raul a fine partita. Non so se è giusto essere tanto soddisfatti per la sconfitta di una squadra, però poi penso che si è giusto, è il Madrid. Sono strafottenti, hanno sempre mille aiuti arbitrali (e ieri sera Raul ha segnato con un fuorigioco di almeno un metro), hanno la stampa che li protegge. E poi gli sta solo bene a Calderon che dopo la gara all’Olimpico ha banfato che lui aveva già prenotato l’albergo a Mosca. Bravo, è solo quello che ti meriti.

CristianPulina ha detto...

Peccato quello infortunio di Messi, adesso che sembraba tutto a posto fisicamente, ma beh...é il calcio...

Siamo ai quartti e stiamo ancora vivi nelle tre competizioni. Adesso debbiamo tentare sia come sia vincere al Villarreal e Almeria, e dopo giocare questa "finale" in Valencia dove ci serve marcare un gol e non perdere la partita.

Forza Barça!!!

Saluti cara!

ape ha detto...

@cristianpulina
E' sempre un piacere leggerti Cristian, perchè mi piace il tuo spirito combattivo, sei sempre li a incitare il Barça, a svegliarlo quando serve.Veramente meritevole.

Adesso non dobbiamo assolutamente perdere la testa e giocare le partite che citi con una mentalità vincente.
Siamo ancora in gioco in tre competizioni, possiamo ottenere degli ottimi risultati.

Forza Barça.