domenica 9 marzo 2008

Perchè?

Perché gioca Henry? Perché l’abbiamo comprato? Perché non riusciamo mai a segnare su calcio d’angolo? O almeno renderci pericolosi? Perchè Valdes sbaglia in questa maniera? Perché prendiamo il primo gol su un'unica azione del Villareal? Perché ogni volta che la palla arriva nella nostra area la difesa comincia ad andare in crisi? Perché sbagliano così tanto? Perché in attacco ci sono dei nomi da far paura e invece fanno così schifo?

E dire che oggi mi ero impegnata, ho fatto tutto i miei riti scaramantici pre partita, ho indossato i miei portafortuna, ho pensato fino alla fine che almeno un pareggio lo avremmo ottenuto. E invece…i miei sogni si sono infranti su quel cavolo di palo o traversa che ha beccato Ronaldinho negli ultimi minuti. Ecco tutta la spiegazione della partita si può riassumere in quella traversa. Volere ma non potere.

16 commenti:

ilmuro ha detto...

Siccome non ho visto la partita non so assolutamente cosa dirti. Immagino che sarai leggermente incazzata o sbaglio?
Hanno giocato veramente male? Chi è che ha fatto più schifo tra Henry, Ronaldinho e Eto’o. Domanda cretina perché conoscendoti riverserai tutta la tua rabbia sul francese!
Un abbraccio.

Sito ha detto...

Están muertos, Ape. Especialmente la delantera. No hay circulación de balón porque no hay ánimo. Ante eso es mejor jugar con los jóvenes. Henry, salvo una resurrección imprevisible, es un fracaso consumado. Ya no tiene excusas. Huele a tomadura de pelo y a plan de pensiones. Ronaldinho es eso, querer y no poder. Eto'o no da la talla, no es el que era. y Rijkaard, ay mi admirado Rijkaard, se me deprime y se queda como noqueado. Los seguidores no se merecen esto, porque si caemos dándolo todo podemos comprenderlo, pero así...

ape ha detto...

@Sito
Lo que me da rabia es que no han jugado como esperaba.
Han perdido energía, chispa, movilidad y la delantera. Tres delanteros que hasta el momento no han sido tan fantásticos. No estan finos, casi inmóvil, sin gana de luchar. Henry estoy de acuerdo en plan de pensiones, Eto’o desconectado del partido. La actitud de Ronaldinho es positiva, todavía no ha regresado.Y nuestro admirado Rijkaard no reacciona.Que tristeza.
¿Actos positivos? Ningún.
Hoy estoy hecho polvo.

ape ha detto...

@ilmuro
Mi sento triste e incavolata perchè non hanno lottato. Credevo e speravo di vederli giocare con un atteggiamento 'adesso spacchiamo il mondo'e invece non hanno fatto assolutamente niente. Non si sono neanche sforzati. Henry inguardabile,e Eto'o pure lui! Ronaldinho ci ha provato, almeno l'impegno glielo riconosco, però niente di più.
Ieri si sono salvati Iniesta per le sue giocatine, Xavi per il suo solito gol e Abidal e Zambrotta perchè hanno spinto sulle fasce, crossavano, insomma ci provavano.
I restanti sono stati penosi.

Marco ha detto...

prima domanda: xke gioca henry? seconda domanda: xke la difesa è così scandalosa? xke il barça nn ha comprato dei difensori al posto del francese? ke poi henry sa giocare sulla fascia, ma la fascia va lasciata a ronaldinho!!! se poi le punizioni di ronaldinho finiscono sulla traversa...

ape ha detto...

@marco
Come faccio a rispondere alle tue domande quando anch'io ho gli stessi dubbi!
Henry ieri ha dimostrato che il suo acquisto è stato un fallimento totale.Io non ho mai gioito per il suo acquisto!
E' servito a qualcosa comprare il francese? Non era molto, ma molto meglio puntare sui due ragazzini Bojan e Giovani e andare a sistemare la difesa?
Difesa che ha tenuto bene fino a quando c'è stata la coppia Marquez-Milito in forma. Poi sono cominciati dei leggeri infortuni e aggiungi che Milito ultimamente non è perfetto. In più ieri non poteva giocare Puyol e ci affidiamo a Thuram. Thuram!! Ma ti rendi conto, non ha più fiato, è lento, c'è da aver paura ogni volta che la palla arriva dalle sue parti.
E se le punizioni di Ronaldinho finiscono sulla traversa vuol dire che la fortuna ha girato da un'altra parte.

Anonimo ha detto...

perchè è stoto preso Henry? non dico un giocatore del calibro di Henry ma proprio Henry? perchè si pensava che potesse essere un' alternativa a tutti e tre i giocatori titolari. invece di giuly e larsson uno solo. così si creava più spazio per i due giovani. è stata una scelta saggia? in teoria si. forse però non era henry quel giocatore che serviva.ora si lamenta che gioca sulla fascia ma se doveva essere il sostituto di ronaldinho eto'o e messi non lo sapeva che sarebbe stato impiegato anche e soprattutto sulla fascia? non hanno parlato prima con Rijkaard e Beguiristain? e poi tra di loro hanno parlato. di chi è stata l'idea di comprarlo? non che sia un acquisto disastroso, ora non esageriamo, però neanche quel giocatore che si sperava desse una marcia in più e che risolvesse le partite.

perchè non segniamo su calcio d'angolo? perchè abbiamo pochi colpitori di testa, soprattutto davanti. valdes fa miracoli e a volte sbaglia, capita. la difesa tutto sommato sta facendo bene, nonostante un centrocampo moscetto. comunque animo che la liga è ancora tutta aperta e il Barca ha ancora il 40% di possibilità di vincerla.

KUBALA

ape ha detto...

@kubala
Grazie per avermi dato delle risposte!
Preciso che a me Henry come acquisto non mi è mai piaciuto, ho sempre pensato che fosse assurdo comprare un trentenne per una squadra come il Barça. Che su carta non ha certamente problemi in attacco. Si quasi sembrerebbe che tra tecnici e amministratori non si siano parlati. A me è sempre sembrata una (squallida) questione di marketing.

Per quanto riguarda la difesa a me quest’anno è piaciuta tantissimo, il miglior acquisto è stato sicuramente Milito che ha dato una maggiore sicurezza a tutto l’assetto difensivo. Milito ha giocato alla grande però nelle ultime partite comincia a fare qualche errore e gli errori della difesa li paghiamo cari!
Hai ragione che Valdes fa miracoli ma, tante volte fa degli errori clamorosi, tipo il secondo gol che si è preso dal Celtic. Certo capita, ma è brutto quando capita tante volte di fila.

Sono bellissime le tue ultime righe, mi piace la gente positiva che non si demoralizza. La liga è ancora aperta? Speriamo!!

Anonimo ha detto...

cara Ape le mie risposte sono solo mie considerazioni. considerazioni però di una persona che il Barca lo segue quotidianamente da anni. ho visto altre rimonte anche superiori agli 8 punti di distacco e in meno giornate. vedendo il real si può ben sperare. daltronde nelle ultime 4 giornate abbiamo visto oscillazioni di ben 6 punti avanti e indietro. è vero che le ultime due sono state estemanente negative ma abbiamo perso con Villareal e Atletico, come abbiamo sempre fatto quando abbiamo vinto la Liga. abbiamo comunque passato un periodo con calendario sfavorevole. il Madrid poi non da proprio impressione di essere in
salute, non è brillante e neanche solido. in più c'è la statistica dei gironi di ritorno delle squadra allenate da schuster che storicamente hanno un crollo verticale negli ultimi due mesi. alla fine se partiamo dal presupposto che il Barca DEVE vincere al Bernabeu i punti da recuperare al Madrid non sono più 8 ma diciamo 5 o 6. può perdere in queste 10 partite il Madrid 6 punti. è quasi certo, direi. il problema è cosa fa il Barca. per questo dico che la Liga dipende molto dal Barca più che dal Madrid. chiaro che puòò sbagliare molto poco, ma può farcela.
stranamente c'è più tensione a madrid che a barcellona, adesso. in questo senso avere la Champions ancora è un vantaggio e non uno svantaggio. alla fine il Madrid ha tutto da perdere e il Barca tutto da guadagnare. sicuramente la situzione infortunii non è delle migliori anche al Barca , soprattutto per le precarie condizioni dei due giocatori chiave del Barca: Deco e Toure. senza di loro manca mordente , rapidità, forza ,grinta e carisma a centrocampo. l'unico giocatore valido sul piano difensivo disponibile adesso è Iniesta che sta portando avanti la carretta da troppo tempo. per questo non vedrei male uno spostamento di Puyol a centrocampo e ,vista la contemporanea presenza di henry ed Eto'o , passare al 442

Valdes,
zambrotta, OLEGUER(thuram) milito abidal
iniesta xavi PUYOL ronaldinho
eto'o henry

questa mi sembra una squadra equilibrata e con tutti i giocatori che stanno in un ruolo a loro consono.
certo la situazione non è della più rosee però si può fare.

per l'anno prossimo però la priorità sarà comprare un erede di Deco (Modric) è un altro Toure perchè non possiamo andare in crisi se manca un solo giocatore. io prenderei Kompany.
rinforzerei anche altrove sia chiaro ma il problema , è chiaro come il sole, è la mancanza di mobilità e velocità a centrocampo.


KUBALA

ape ha detto...

@Kubala
Ti posso tranquillamente dire che condivido tutto quello che hai scritto.
Praticamente era quello che pensavo io stessa prima delle ultime due partite.
Non mi è piaciuta la partita contro l’Atletico e ancor meno la sconfitta al Camp Nou. Così è successo che, come tifosa, sono entrata in crisi depressiva perché mi ha profondamente deluso l’atteggiamento e la maniera con cui ha giocato il Barça contro il Villareal. E mi venuto fuori questo post pessimista e dubbioso…
Adesso che sono passati un paio di giorni nei quali ho evitato di leggere i giornali di Barcellona e i blog pessimisti e confortata da ciò che scrivi, mi è tornato l’ottimismo. Continuo a credere e a sperare nella rimonta, giuro che fino a quando sarà matematicamente possibile crederò nel Barça.
Perché ha le potenzialità di far bene, deve solo impegnarsi e giocare come sa fare.
Le squadre di Schuster crollano in questo periodo? Vero.
E’ il Madrid che ha da perdere e il Barça tutto da guadagnare? Vero.
Abbiamo perso con Villareal e Atletico e poi vinto la Liga? Benissimo, stai a veder che porta buono!

Per il futuro rinforziamo il centrocampo e anche la difesa perchè non possiamo più contare su Thuram e Oleguer.

Anonimo ha detto...

beh thuram è vecchiotto anche se come riserva fa ancora il suo dovere. Oleguer è un giocatore importantissimo da recuperare. da quando entrò lui nella formazione titolare nella prima stagione di Rijkaard, il Barca rimontò 22 punti al Madrid nel girone di ritorno e nelle due stagioni successive ha vinto tutto. è uscito dalla formazione titolare l'anno scorso e i risultati si sono visti. casualità? non credo proprio.
KUBALA

ape ha detto...

Grande Kubala! Adesso mi vieni a dire che Oleguer potrebbe essere una sorta di portafortuna, bene, benissimo allora la prossima volta che entrerà nella formazione titolare starò molto più tranquilla!
Mi piace credere nella casualità degli eventi.
Anche se a essere sinceri il Barça dell’ultimo anno è cambiato parecchio da quello della prima stagione di Rijkaard.
E che mi dici di Xavi? Tutti quelli che lo criticano (e sono tantissimi) dicono che i titoli li abbiamo vinti proprio quando lui è stato per lungo tempo infortunato. Solo che quest’anno sono stati i gol di Xavi a tenerci a galla, come la mettiamo? Deve o non deve giocare?

Anonimo ha detto...

Oleguer non è un portafortuna. è un grande difensore.

su Xavi non posso dar torto a chi lo critica. io snono il primo. segnando quei gol ha fatto vedere che poteva farlo anche prima. lui gioca in una posizione privilegiata, più comoda per andare in gol rispetto a quella di messi e ronaldinho eppure ha sempre segnato pochino. metti che copre pure poco... di fatto gioca al posto di un attaccante. se al posto di xavi giocasse bojan a livello difensivo non si vedrebbe una grande differenza. xavi però è catalano, è un "4". ha un buon tocco di palla. solo per questo è titolare. ma è lui il primo punto debole del Barca, quello che rende fragile il centrocampo che invece avrebbe tanto bisogno di corsa, velocità, muscoli e soprattutto mobilità. comunque tira ancora poco da fuori. eppure il tiro dalla distanza in teoria è uno dei suoi punti di forza.

KUBALA

ape ha detto...

@Kubala
Sul fatto che Oleguer sia un grande difensore proprio non possiamo andare d’accordo. Per me è stato un giocatore mediocre che girava bene quando girava bene tutta la squadra, e ha dimostrato tutte le sue lacune quando il Barça era in difficoltà. Nella partita che ha giocato contro il Sevilla era imbarazzante, va bene che era appena rientrato da un lungo infortunio però, insomma, è stato proprio penoso.

Su Xavi concordo con te che a livello difensivo è nullo, e non sai quante volte ho perso la pazienza per il suo continuo gioco lungo linee orizzontali, però tutte quelle critiche che ha ricevuto mi sono sempre sembrate esagerate. Certo che gli sono servite, da quando le ha ricevute è migliorato e ha iniziato anche a tirare in porta.
Avrà segnato anche poco ma i gol che ha fatto erano fondamentali!

Jean Lafitte ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

su Oleguer. è un grande difensore centrale. non è un terzino, ancor meno nel modulo come quello del Barca ma come centrale l' ho sempre visto dare sicurezza alla difesa, anche quando mancava (spesso) copertura dal centrocampo. col siviglia ha giocato contro un giocatore estremamente in forma, appena tornato e fuori ruolo.

KUBALA