domenica 7 dicembre 2008

Non ci posso credere.


Incredibile. Ennesima esibizione. Henry segna una tripletta (!) e anche il Valencia cade nella rete del Barça. Non so più cosa scrivere di questo Barça, ormai va avanti con una tranquillità disarmante, indifferente agli avversari, deboli o forti che siano non c’è differenza.
Il Barça annienta il malcapitato di turno, vince e segna gol a raffica. E quello che più mi impressiona è che questo Barça cresce ogni giorno di più.

Ieri, serata in cui mancava Eto’o e Messi non ha brillato non ha avuto problemi a vincere con l’ennesima goleada, questa volta i meriti vanno a Henry, caspita, io che faccio i complimenti al francese, roba dell’altro mondo. Però, ho pensato, dopo una serata così brillante di Henry non è che riusciamo a piazzarlo degnamente nel mercato invernale?
A proposito di acquisti, ma quanto è fondamentale Alves sulla fascia destra? Avevo i miei dubbi sulla cifra spesa, ora mi rimangio ciò che aveva detto, teniamocelo stretto, l'intesa che ha con Messi è una meraviglia!

Ieri mi ha impressionato la pochezza di gioco e di idee che ha dimostrato il Valencia, non è quasi mai entrato in partita, la difesa ha commesso un sacco di errori, come quello di lasciare liberissimo Henry nell’azione del primo gol. Il tanto pubblicizzato attacco del Valencia era costruito dal solo Villa, in quasi tutti le azioni in avanti ha giocato completamente da solo.
Meriti del Barça o demeriti del Valencia?

Sicuramente da segnalare nella virtù dei blaugrana la giocata che ha portato al secondo gol, 5 passaggi, tutti di prima, Hleb serve un magnifico assist a Henry che la butta in rete. Una velocità impressionante (20, 30 secondi?) per raggiungere la porta dalla parte opposta del campo. Un’esecuzione spettacolare.
Non ho nient’altro da aggiungere.

6 commenti:

The Chosen One ha detto...

.....se vuoi aggiungici pure che con i 4 di ieri sera i gol segnati in campionato sono ben 44 in 14 giornate e quelli subiti sono solo 9, in pratica il Barcellona è primo e può vantare il miglior attacco e la miglior difesa. Andando cosi a memoria, non ricordo una squadra che mi abbia impressionato tanto negli ultimi 7-8 anni a livello europeo.
Se non è la perfezione poco ci manca.

Ciao.

ape ha detto...

Hai ragione sono numeri da tenere in conto, 44 gol in 14 partite e 9 gol subiti…è impressionante il tabellino di marcia del Barça di questa stagione.
E’ un piacere vedere giocare i blaugrana, la velocità con cui raggiungono la porta e la apparente semplicità con cui segnano a raffica in (quasi) tutte le partite.

Ciao.

ilmuro ha detto...

Ero curioso di leggere cosa avresti scritto su Henry, non credevo gli avresti fatti i complimenti, doverosi sicuramente, ma detti da te sono tutta un’altra cosa.

ape ha detto...

si gli ho fatto i complimenti ma non per questo lo salvo, continuo a rimanere della mia idea, Henry lo voglio vedere fuori dal Barça il prima possibile.
Non lo salvo per una tripletta (importante, questo si) in una stagione e mezza.

The Chosen One ha detto...

Fuori Henry e chi dentro???

ape ha detto...

Fuori Henry e dentro qualche ragazzino della cantera, l’anno scorso ti avrei detto sicuramente Bojan, quest’anno non mi sta entusiasmando quindi ti dico Pedro.