lunedì 5 maggio 2008

Atto primo.

"No es verdad que Deco y Eto’o no estuvieran avisados de las tarjetas".
Frank Rijkaard.

Ieri sera in conferenza stampa Rijkaard ha smesso di proteggere i suoi giocatori, ha perso la sua proverbiale calma, si è leggermente incavolato e ha smentito le dichiarazioni di Deco e Eto’o. In un altro momento della stagione non sarebbe mai successo, ma adesso in cui tutto è perduto comincia a venire a galla la verità. Forse.

La frase di Frank spiega alla perfezione cosa non ha funzionato questa stagione. Non è esistita una squadra Barça, ma ci sono stati tanti giocatori, tante primedonne che quando hanno voluto hanno fatto girare la squadra mentre il più delle volte l’hanno mandata a picco.

È vergognoso l’atteggiamento che hanno tenuto certi giocatori, non sto qui a scrivere tutti i nomi perché la lista è troppo lunga e poi sicuramente dimenticherei qualcuno, e non è giusto.

Hanno preso in giro i pochi compagni che quest’anno si sono impegnati dalla prima all’ultima partita, hanno preso in giro il proprio allenatore ma soprattutto continuano a prendere in giro i propri tifosi. Basta.Sono solo degli ex.
È ora di ripartire da zero, bisogna pensare al futuro e dire addio a tanti giocatori. È un errore gravissimo dare la colpa solo a Rijkaard, lui pagherà ma non è l’unico che deve farlo.

3 commenti:

ilmuro ha detto...

fai questi nomi. chiaramente henry, poi deco, eto'o e...

ape ha detto...

Aggiungerei alla lista di partenza oltre a quelli già citati:Zambrotta, Edmilson, Thuram e Gudjohnsen. Poi terrei come riserva Xavi, Marquez e Sylvinho.E chiaramente Frankie non si muove dalla panchina!

Anonimo ha detto...

io terrei valdes, oleguer, puyol, milito, valiente, crosas, toure, iniesta, ronaldinho, eto'o, messi (il barca ha problemi ma non davanti, non sono stati i crack il problema), bojan, jeffren, assulin, thiago alcantara, jorquera e comprerei

prima di ogni cosa ESSIEN. poi Kompany per la difesa.
ripescherei un giocatore di sicuro affidamento come Fernando Navarro (una delle poche colpe che do a Rijkaard è di non averlo valorizzato come Maxi Lopez) e glia ffiancherei una scommessa come Behrang Safari. A destra il titolare deve essere Puyol quindi prenderei un alternativa di lusso ma non un titolare: Nelson del Benfica.

a centrocampo venderei Xavi. con i canterani essien, iniesta, toure e chissà un possibile arretramento di Ronaldinho potremmo stare bene. se serve un giocatore in più pescherei ancora in Svezia : Holmen (Brodby) o Toivonen (Malmo). sono due giocatori di qualità e quantità che possono completare il reparto senza gravare troppo sulle casse.

in attacco confermerei Ronaldinho Eto'o Messi e Bojan, e sostituirei Giovani con un altro talento come Menez del Monaco (che può fare anche il centrocampista ed è più verticale di giovani) e un gregario di lusso, forte nel gioco aereo come Elmander al posto di Henry.

ah, ci sarebbero pure Jaaskelainen a parametro zero che può fare il secondo ma anche il titolare e Alex Silva del San Paolo che è sempre a parametro zero e può completare la difesa.

tutto questo cedendo i vecchi (deco, henry) senza dover sacrificare gente come Ronaldinho ed Eto'o che hanno rispettivamente 28 e 27 anni. nel caso parta eto' ci può stare un Adebayor (meno Benzema). non vedo sostituti per Ronaldinho in giro.

peccato che il mercato lo faccia un incompetente come Beguiristain e non io. io sono Laportista convinto ma pur di cambiare Beguiristain sarei disposto a far cadere la giunta. se lo capisce Laporta...

KUBALA