giovedì 14 febbraio 2008

Finalmente ci sono anch'io

Oggi mi sento ispirata, ho voglia di scrivere e di scrivere soprattutto del mio adorato Barça. Ebbene si sono una culé. Una delle prime partite che ho visto del Barça è stato il famoso 5-0 rifilato al Madrid, e in quel momento ho capito che il mio destino era segnato. Mi sono innamorata di Romario e di conseguenza dei colori blaugrana e ovviamente non sopporto ‘los blancos’.

Con il Barça di Rijkaard mi è tornata la passione iniziale che ho avuto per questa squadra.

E’ una cosa difficile da spiegare ma mi è entrata sotto pelle: seguo ogni partita come se fossa una finale di Champions e ovviamente organizzo il mio fine settimana in base a quando gioca il Barça.

In questi giorni mi sono proprio stufata di tutte le cavolate che sparano i giornali sportivi di Barcelona. Oggi sulla graticola c’è di nuovo Rijkaard, criticato per la sua incapacità di gestire lo spogliatoio e capro espiatorio di tutti i mali attuali del Barça. Io non la penso proprio così, per me Frank è intoccabile. Adoro il suo ottimismo soprattutto perché anch’io sono ottimista. Credo nella rimonta. Mi piacerebbe che l’ambiente culé fosse più positivo e più fiducioso. Soprattutto nei momenti difficili.

E per concludere il mio primo post riporto una frase di Rijkaard che mi piace tantissimo.

“Cuando miras las cosas desde el lado positivo, la vida pinta mejor”.

5 commenti:

pancho villa ha detto...

Beh, speriamo, anche se il Real mi sembra un po' tipo Juve/Milan degli ultimi anni, cioè: giocare male, segnare negli ultimi 10 minuti, possibilmente in fuorigioco (va be', lasciamo perdere la partita con quei tapini del Valladolid...). Comunque teniamo alta la bandiera del "jogo bonito", visto che se ne vede pochino.
In bocca al lupo x l'inizio del blog, meglio astenersi madrilisti e juventini (senza offesa)!

ape ha detto...

Benvenuto Pancho Villa!!
Crepi (in riferimento a 'in bocca al lupo').
Non farmi iniziare subito con una polemica perchè oggi è il mio primo giorno e non è bello iniziare polemizzando. Ci sarà tempo per farlo. E poi oggi mi sento buona.

ape ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Hristo S. ha detto...

Speramo stasera di vedere un po' di buon calcio, anche se dalla scottish league è arduo aspettarselo... Giocheranno a viso aperto - cioè per loro palla lunga e pedalare - o faranno un indegno catenaccio come i cugini Rangers al Camp Nou? mah! certo dopo il poco esaltante spettacolo delle italiane ieri è difficile aspettarsi di peggio. A proposito, grossa delusione della Roma! Ottimo solo che il real è da qualche partita che gioca bene ma perde... vuol dire che la sfiga li sta prendendo di mira, a parte il nervosismo che sale! comunque la vado dura al bernabeu... forza Totti facce er cucchiaio!!!!

CristianPulina ha detto...

Hahahaha

Bravissima "los blancos" hahaha

Romario era un fantasista, ma il calciatore che mi ha fatto vedere il calcio con tanta ilusione e Ronaldo, che nella 96-97 ci ha lasciato tante incredibile giocate...

Indimenticabile. Ma i giocatori passano, la squadra rimane.

Sempre barça!