mercoledì 20 febbraio 2008

E' l'atteggiamento giusto.

Al primo gol del Celtic ho vacillato, al loro secondo ho cercato di autoconvicermi che in realtà la palla non era entrata in porta. Ma quanto ho esultato per i gol del Barça!

Troppe emozioni concentrate in una sola partita. Sembra incredibile ma il Celtic ha fatto due azioni, due tiri in porta e due gol. Il Barça ha il solito clamoroso possesso palla, ha fatto una notevolissima serie di passaggi, ha creato un bel po’ di occasioni, ha dominato la partita ed è riuscito ad andare sotto per ben due volte. Incredibile.

Per fortuna stasera abbiamo potuto contare sui guizzi di Messi. E su Henry, scomparso per buona parte della partita, ma che nonostante tutto è riuscito ha segnare un gran bel gol.

Cose strane sono successe stasera. Il Barça gioca una partita aggressiva, con uno spirito lottatore che da tempo è scomparso, recupera due gol e riesce ad andare in vantaggio. Riappare Ronaldinho in forma, gioca una buona partita con un atteggiamento bello tosto che mi è piaciuto parecchio. Però la difesa del Barça, che io in questa stagione adoro, mi combina un paio di cavolate e Valdes stecca.

Per fortuna c’è il solito anticipatore Milito.

Ah, non devo dimenticare Iniesta, che stasera non era in formissima però è comparso in tutte le parti del campi, destra, sinistra, all’attacco, in difesa. È un grande. Grande Barça.

10 commenti:

ilmuro ha detto...

Ape, sei contenta? Ieri finalmente ho visto il barca giocare alla grande. Mamma mia che belli i gol. Sopratutto il primo di Messi e quello del tuo amato Henry. Era una partita da vedere per tutti quei passaggini, quelle giocate che rendono il barca tanto spettacolare.
E pure il Celtic non ha scherzato per niente. Meno male che era debole!

ape ha detto...

@il muro

Contentissima!!Oggi poi sono ancora più soddisfatta di ieri sera. Mi è calata la tensione e sono strafelice di come ha giocato il Barça ieri sera.

Anonimo ha detto...

Rimontare due volte per poi andare a vincere in un ottavo di finale di champions è sintomo di grande squadra e carattere. Ma non credo possano essere i favoriti a vincere la coppa, bisognerà vedere quando giocherà con una squadra forte. Il celtic che non è uno squadrone è riuscito a segnare con gran facilità per ben due volte.

CristianPulina ha detto...

Prima di tutto dire che sono italospagnolo ma non parlo perfettamente l'italiano, cosí scusate miei sbagli di grammatica amici.

Bellissima vittoria che ci serve quasi per andare ai quartti di finale e avicina il sogno di vincere un'altra champions league dopo quella che abbiamo vinto due anni fa...MAGARI!!

Saluti cara alessandra e complimenti per il tuo blog. Lasciami ricomendarti un blog in italiano di calcio spagnolo é fatto per un sardo: Valentino Tola

Calcio spagnolo di Valentino Tola

Baci! e "Força Barça"

anche forza azzurra!!

CristianPulina ha detto...

Minchia! ormai c'e il link di Valentino Tola,scusami ma non lo aveva veduto!!

Ciao ciao.

ape ha detto...

@anonimo
Invece io, dopo la partita di ieri, ci credo.

@cristianpulina
Benvenuto! Non farti problemi per l’italiano che si capisce benissimo.
Grazie per i complimenti e si finalmente è arrivata una bellissima vittoria in trasferta del Barça.

In effetti ti ho scoperto sul blog del calciospagnolo!

valentino tola ha detto...

Son molto contento per questa vittoria perchè sabato mi ero adirato tantissimo per la mancanza di carattere della squadra (che dopo essere passata in vantaggio aveva praticamente smesso di giocare, come a Bilbao, solo che lì non aveva nemmeno iniziato...), e invece in questa occasione son stati grandi proprio sotto quest' aspetto (mi ha esaltato specialmente la reazione dopo il gol di Vennegoor), felicissimo di essere stato sbugiardato.

In più si son visti miglioramenti a livello di gioco: la squadra corta, col baricentro stabilmente avanzato, più fluidità e meno gioco orizzontale (anche se in una certa misura questo è un difetto che abbiamo e avremo sempre in questa stagione: l' unica maniera in cui possiamo segnare è entrando in porta col pallone, questo è un limite anche quando hai le migliori individualità del mondo).
Speriamo che non resti una partita isolata e che la squadra entri seriamente in una dinamica simile.

P.S.: E' pronto il link sul mio blog.

Ciao

ape ha detto...

Ciao Valentino,
condivido in pieno la tua analisi. La partita al San Mames è stata scandalosa, come dici giustamente te non hanno mai iniziato a giocare. Nella partita contro il Zaragoza sono stati sicuramente più presenti, però l’attacco è stato inesistente, oltretutto il Madrid aveva appena perso per cui io mi sarei aspettata di veder un Barça stramotivato. E invece niente.
Carattere che poi hanno tirato fuori mercoledì sera. Hanno giocato bene, hanno reagito da grande squadra dopo i due gol. E hanno creato parecchie occasioni. Ho visto finalmente un Barça che non vedevo da tempo.E spero continui in questa maniera.

Hai ragione a dire che sono migliorati a livello di gioco, Tourè in mezzo al campo è davvero importante e l’assenza del semprecontestato Xavi ha fatto si che il gioco fosse meno orizzontale. Anche se poi entrano sempre in area con la palla al piede.Ma che si può fare?

Grazie per il link.

Anonimo ha detto...

fa piacere vedere altri italiani appassionarsi per il BARCA.
ho provveduto a linkarti sul mio blog
Footballart.iobloggo.com
KUBALA

ape ha detto...

Benvenuto Kubala, complimenti per il tuo nick! Fa piacere anche a me trovare appossionati del Barça in giro per l'Italia.

Grazie per il link, adesso aggiungo il tuo.