domenica 19 ottobre 2008

Eto'o ci salva.


Quindici giorni senza Barça, quindici giorni carichi di aspettative, quindici giorni per vedermi una partita noiosa…. Sono stata tutto il primo tempo a pensare quanto siamo Messi dipendenti, come si può dipendere così tanto da un solo giocatore? È un dato di fatto, quando l’argentino non gioca il Barça è grigio, opaco e combina sempre poco, è un’altra squadra.
Anche stasera sembrava che la pulga ci dovesse levare le castagne dal fuoco, invece, sorpresa delle sorprese Guardiola non gioca il jolly e non mette in campo Messi neanche dopo il deludente primo tempo.
Stavolta riusciamo a schiodarci da un tristissimo pareggio anche senza di lui, ma che fatica e che povertà di gioco e di idee, tra le poche cose che salvo della partità c'è il gol di Eto’o, Iniesta che fa il fenomeno e Valdes che si è ricordato di essere un portiere e ha fatto due bellissime parate e per la prima volta chiudiamo una partita senza subire un gol.
Per il resto la partita non ha granchè da ricordare, l’Athletic ha giocato alla pari fino a che non ha subito il gol e poi è crollato psicologicamente e non ha combinato più niente, il Barça ha faticato a costruire il gioco, i giocatori erano talmente sicuri di segnare un gol che si sono impegnati pochissimo per cercarlo. Però alla fine Eto’o ha trovato lo specchio della porta segnando il gol più difficile e sbagliando quello più facile.

Brutta serata non solo sul piano del gioco ma anche per gli infortuni di Keita e Marquez, però alla fine abbiamo vinto e io mi accontento dei tre punti e smetto di lagnarmi e lascio alla prossima volta le mie lamentale sui continui cambi di formazione di Guardiola che cominciano proprio a stufarmi.

4 commenti:

Sito ha detto...

Victoria, pero poco fútbol. Las selecciones traen esto. No quiero más parones Fifa.

ape ha detto...

Los tres puntos están en el saco, y eso es lo más importante pero a mi este Barça no me gusta nada, falta Messi y el Barça es gris y poco brillante.
En la primera parte nos ha costado horrores tenir el control del balón, esto no puede ser, selecciones o no selecciones.

Sílvia ha detto...

Hola Ape!
Mal partido, buen resultado. Tres puntos de aquellos que sirven para ganar una Liga.
Sin Xavi estuvimos sin ritmo y sin director de juego hasta que Iniesta se puso a mandar en el campo. Gran gol de Eto´o y poco más.
saludos a Italia!
sílvia

ape ha detto...

Hola Silvia.
Creo que el Barça está aprendiendo a ganar jugando mal.
No jugó Xavi y se notó en la velocidad del balón. No jugó Messi y se notó mucho, sin el argentino no hay chispa.
Y Iniesta que juegue en su sitio porque en la derecha no está a gusto.